Sicilia
  1. ANSA.it
  2. Sicilia
  3. Studiosi e filosofi alla ricerca del gusto del vino

Studiosi e filosofi alla ricerca del gusto del vino

Due giorni di confronto il 4 e 5 novembre al Mim di Palermo

(ANSA) - PALERMO, 03 NOV - Filosofi, semiologi, esperti si ritroveranno per due giorni a Palermo per fissare i parametri del migliore gusto del vino. La conferenza, coordinata da Gloria Origgi, filosofa milanese che insegna a Parigi, è organizzata dall'Università di Palermo e dall'Istituto di filosofia di Londra "Abbiamo conosciuto - dice Gloria Origgi - una stagione in cui erano gli esperti a stabilire quale dovesse essere il gusto del vino. Ma poi i mercati hanno dovuto fare i conti con le preferenze dei consumatori. E oggi siamo di fronte a nuovi sistemi di valutazione che hanno messo in discussione le linee del passato".
    Filosofi e studiosi si confronteranno attorno alla domanda dalla quale prende le mosse il tema generale dell'incontro: "Chi ha l'autorità di decidere cosa è buono e cosa è meno buono: esperti, mercati o folle?". Il convegno si svolgerà domani 4 novembre, a partire dalle 11:00, e venerdì 5 novembe al Museo Internazionale delle Marionette di Palermo.
    Ne parleranno, tra gli altri, Marco Carapezza, Meriam Korichi, Barry Smith, Paul Boghossian, Gianfranco Marrtone, Cain Todd, Noga Arikha. Il confronto cercherà di chiarire un punto cruciale: quali fonti di influenza sono più affidabili o appropriate in materia di gusto. Il dilemma mette a confronto le folle, cioè il pubblico dei consumatori, e l'expertise che ha il compito di orientare il gusto e il piacere. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie