Sicilia

Migranti: a Lampedusa altro sbarco, oltre 630 in hotspot

Arrestato nel Trapanese scafista latitante da quasi tre anni

(ANSA) - PALERMO, 04 OTT - Dopo i 19 sbarchi di ieri, con l'arrivo a Lampedusa di oltre 600 migranti, in nottata altre 42 persone sono giunte sull'isola. Nonostante il trasferimento di 115 ospiti (ieri ne erano stati trasferiti 225), nel centro di primissima accoglienza sono attualmente presenti oltre 630 migranti, a fronte di una capienza massima di 250. Intanto, la Squadra mobile di Trapani e i carabinieri del Ros hanno arrestato un tunisino di 33 anni, ricercato dal 9 gennaio 2019 e ritenuto membro di un gruppo dedito al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina dalle coste africane a quelle siciliane. L'uomo, con l'ausilio della Capitaneria di porto, è stato rintracciato a bordo di una barca al largo delle coste di Marsala (TP), insieme a 20 migranti connazionali che sono stati trasferiti al Cpr di Milo. Il ricercato figurava nell'inchiesta del Ros che ha condotto all'operazione denominata "Abiad" nella quale sono coinvolti i 15 componenti di un'organizzazione criminale che organizzava traversate e forniva ai migranti supporto logistico, investendo i proventi dell'attività criminale (tra cui un fiorente traffico di tabacchi lavorati esteri), in proprietà immobiliari e nell'acquisto di imbarcazioni per le traversate. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie