Sicilia
  • Libri: "La differenza fra Terluzzi e Van Basten", filosofia di vita

Libri: "La differenza fra Terluzzi e Van Basten", filosofia di vita

Incontro domani a Palermo con Furlan, autore del romanzo

(ANSA) - PALERMO, 13 SET - "Una questione di centimetri: quelli dello stop di un pallone, grandiosa metafora della vita e della Storia. Pochi centimetri bastano a fare di un dilettante un fuoriclasse, e di un fuoriclasse un uomo. Possono salvare una vita, così come condannarla". E' quanto emerge dal romanzo "La differenza fra Terluzzi e Van Basten" di Fulvio Furlan che verrà presentato domani alle 17:30 a Villa Niscemi, nella Sala delle Carrozze a Palermo Introduce Fabio Giambrone, vicesindaco di Palermo Dialogheranno con l'autore: Vittorio Corradino, giornalista, Roberto Gueli, vicedirettore nazionale Tgr Rai e Giusi Patti Holmes, blogger e giornalista A seguire aperitivo offerto dalla Casa Vinicola Feudo di Santa Tresa, Vittoria Parte del ricavato sarà devoluto alla Missione di Speranza e Carità di Biagio Conte Il libro racconta " quel segno tangibile delle biforcazioni del destino e dei crocevia che la vita ci pone e impone, i se e i ma, le casualità e le coincidenze. Vie che si aprono e chiudono, incrociando la grande Storia così come le cronache di un'Italia ancora paesana e fieramente provinciale, i corridoi notturni di una locanda addormentata o i labirinti di nebbia che avvolgono un lombardo paesino autunnale. Luci accese e dopo spente, scandite dall'incedere del gioco, dalla magia di ventidue uomini su un oceano verde. Ma si tratta sempre di sei-sette centimetri. Comunque meno di dieci", afferma l'autore. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie