Sicilia

Migranti: sbarchi continui a Lampedusa

Non si fermano arrivi nell'isola delle Pelagie

 Non si fermanogli arrivi nell'isola delle Pelagie e l'hotspot supera di gran lunga la capacità di accoglienza.

Tredici sbarchi, con un totale di 272 migranti, si sono registrati dalla mezzanotte fino all'alba a Lampedusa (Ag). Nella serata di ieri ce n'erano stati invece altri 4, con un totale di 70 persone, che hanno portato il numero degli approdi, per la giornata di ieri, a 10 con 235 migranti. In 24 ore sono dunque giunti sull'isola 507 migranti.
    All'hotspot di contrada Imbriacola sono presenti 865 ospiti, a fronte di una capienza massima di 250 posti. Gli ultimi 4 barchini prima della mezzanotte sono stati soccorsi dalle motovedette della Capitaneria di porto e dei carabinieri. Su un'imbarcazione, partita da Zuwara, erano in 39; sull'altra, di 6 metri, partita da Djerba, erano in 6. Ed ancora su una barca in vetroresina, salpata da Chebba, sono stati bloccati in 16, fra cui 2 donne e 2 minori. Infine, la motovedetta dei carabinieri ha bloccato un barchino di 6 metri, anche questo partito da Chebba, con 9 tunisini.

Altri 4 sbarchi, con 58 persone, si sono registrati nel giro di un'ora. Salgono a 17 - con un totale di 330 persone - gli approdi a Lampedusa dalla mezzanotte. Ad intercettare i 4 barchini - a bordo dei quali vi erano rispettivamente 17, 16, 11 e 14 tunisini e subsahariani - sono state le motovedette della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza. L'ultima imbarcazione, quella con a bordo 14 subsahariani, fra cui 8 donne, è partita da Sfax.

Dicittesimo sbarco nell'isola. Sono 63, fra cui 4 donne, i sub-sahariani soccorsi a circa 2 miglia dal porto di Lampedusa (Ag) da una motovedetta della Capitaneria di porto. Si tratta del diciottesimo sbarco, a partire dalla mezzanotte, che si registra a Lampedusa.

Altri 62 migranti, fra cui una donna e 5 minori, su un barcone di 10 metri, sono stati soccorsi, a 16 miglia dalla costa di Lampedusa, da una motovedetta della Guardia di finanza. Salgono a 19 gli sbarchi a partire dalla mezzanotte, per un totale di 455 persone arrivate nell'isola delle Pelagie. Intanto, 107 tunisini hanno lasciato l'hotspot e sono stati trasferiti con il traghetto di linea per Porto Empedocle. Nella struttura di primissima accoglienza di contrada Imbriacola rimangono, al momento, 941 persone a fronte di 250 posti disponibili.

(ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA



    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie