Sindaco,stop vendita bevande in bottiglia a Palermo di notte

Dopo aggressione a poliziotti in zona movida

(ANSA) - PALERMO, 11 GIU - Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha emanato una ordinanza - valida sull'intero territorio comunale, nei week end dal venerdì alla domenica fino al 31 giugno, con la quale dispone il divieto assoluto, dalle ore 21.00 alle ore 7:00 dell'indomani, di somministrare e vendere bevande di qualsiasi natura in bottiglie di vetro o altri materiali il cui utilizzo improprio risulta idoneo a minacciare la incolumità personale, anche dispensate dai distributori automatici. La somministrazione deve avvenire in bicchieri. Sono inoltre vietate bottiglie di vetro o altri materiali il cui utilizzo improprio risulta idoneo a minacciare la incolumità personale.
    E' invece consentita la somministrazione e la consumazione di bevande in contenitori di vetro o altro materiale purchè avvenga all'interno dei locali e delle aree del pubblico esercizio La violazione di queste disposizioni è punita con la sanzione amministrativa pecuniaria da 500 a 5.000 euro.
    L'ordinanza è collegata alla aggressione nei confronti di alcuni poliziotti, uno dei quali ferito alla testa con un colpo di bottiglia, avvenuta dieci giorni fa in Piazza Magione, uno dei luoghi della movida palermitana, che ha portato alla denuncia di quattro giovani. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie