Sicilia

Coppia gay aggredita:manifestazione a Palermo con L. Orlando

Sindaco, offesa al cammino della città. Approvare Ddl Zan

(ANSA) - PALERMO, 05 GIU - Il sindaco Leoluca Orlando ha partecipato alla manifestazione, fortemente voluta dal Comune di Palermo, in piazza Verdi per esprimere solidarietà e vicinanza alla coppia omosessuale aggredita in via Maqueda. Un'occasione per ribadire l'importanza dell'approvazione del ddl Zan.
    "Una piazza normale e sicura. L'aggressione - ha sottolineato Orlando - è un'offesa al cammino di una città che vuole affermare i diritti. Mandiamo un messaggio di normalità che si fonda sul diritto alla libertà. Il primo atto di libertà è l' affermazione della propria identità, ecco perché siamo in piazza, per chiedere inoltre l'approvazione del ddl Zan. Che anzi è il minimo sindacale. È necessario fare di più. Noi sindaci faremo di tutto per riconoscere la genitorialità delle coppie omosessuali. Bisogna colmare questo vuoto legislativo".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie