Sicilia: appaltati a Sciacca, lavori per restauro Auditorium

Avrà una capienza di 120 posti a sedere,

(ANSA) - PALERMO, 21 APR - Sono stati appaltati a Sciacca, per poco più di 500 mila euro, i lavori per il restauro e l'allestimento dell'Auditorium che sorgerà nel Complesso monumentale di Santa Margherita in Sciacca e avrà una capienza di 120 posti a sedere. L'intervento fa parte del più ampio recupero strutturale e funzionale dell'intero complesso che è stato già individuato da una legge del 1991 come museo regionale interdisciplinare e per il quale il Governo Musumeci ha deliberato uno stanziamento 7 milioni di euro.
    "Con il restauro della Chiesa di Santa Margherita in cui sarà allestito l'Auditorium - sottolinea l'assessore dei Beni culturali e dell'Identità siciliana, Alberto Samonà - si colloca il primo tassello del più ampio disegno per la realizzazione del Museo interdisciplicare regionale di Sciacca, atteso ormai da vent'anni. Il finanziamento di quest'opera, dopo lunghi anni di silenzio, è frutto della volontà del governo regionale e avvia una nuova stagione di promozione culturale del territorio.
    Importante il ruolo svolto dalla Soprintendenza di Agrigento che ha curato la progettazione, consentendo di effettuare il recupero di un bene monumentale di grande valore storico e artistico, che verrà restituito al territorio come polo culturale di grande importanza per l'intero comprensorio".
    "Gli interventi, frutto del lavoro di squadra svolto dalla Soprintendenza, - dice il Soprintendente dei beni Culturali di Agrigento, Michele Benfari - mirano a recuperare l'affascinante spazio interno della Chiesa decorato con stucchi in stile barocco realizzati tra il 1609 e il 1624 da Orazio Ferraro, rinomato stuccatore e pittore siciliano del Seicento" (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie