Caso vaccini: muore a 63 anni, 4 giorni dopo AstraZeneca

Segnalato a Aifa arresto cardiaco imprenditore del Palermitano

(ANSA) - PARTINICO, 20 APR - Un uomo di 63 anni, Paolo Mattina, di Partinico, nel Palermitano, è morto questa notte al Policlinico di Palermo per una grave crisi cardiaca. Quattro giorni prima aveva ricevuto la prima dose del vaccino AstraZeneca, come segnalato all'Aifa dall'Asp Di Palermo.
    Mattina, imprenditore edile, venerdì si era sottoposto alla somministrazione e il giorno dopo ha accusato malessere.
    Domenica notte si è recato in ospedale, a Partinico, e da lì trasferito al Policlinico dove è arrivato in arresto cardiaco.
    L'Asp ha segnalato all'Agenzia italiana del farmaco il "presunto evento avverso". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie