Avvelena il marito per stare con l'amante, arrestata da Cc

Sembrava morte naturale, riesumazione fa scoprire tracce cianuro

 Sarebbe stato avvelenato dalla moglie e non sarebbe morto per cause naturali Sebastiano Rosella Musico, 40 anni, deceduto nel gennaio del 2019 a Termini Imerese (Pa). A risolvere il giallo sono stati i carabinieri che hanno arrestato la donna, Loredana Graziano, 36 anni, per omicidio. Avrebbe avvelenato il consorte per poter stare con l'amante. A febbraio, dopo le rivelazioni dell'amante della Graziano, che ha svelato il retroscena dopo aver interrotto la relazione con la 36enne, la salma del pizzaiolo è stata riesumata. L'autopsia ha accertato la presenza di cianuro nel corpo. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie