Covid: ad Acireale terapia anticorpi monoclonali

Prima somministrazione ieri in reparto "semintensiva"

(ANSA) - PALERMO, 11 APR - Al via, nell'ospedale di Acireale, la terapia con anticorpi monoclonali contro Covid-19. La prima somministrazione è avvenuta ieri nel reparto di terapia semintensiva Covid, diretto da Giuseppe Rapisarda, a un paziente con Covid, le cui condizioni cliniche rientravano nei requisiti previsti per il trattamento. L'uomo, di 62 anni, proveniente dalla Lombardia, è stato trovato positivo al tampone di controllo nellAeroporto di Catania. Ora è ospitato presso il Covid Hotel dell'Asp di Catania, coordinato dal Mario Raspagliesi. "Le sue condizioni cliniche - dice l'Asp catanese - sono state ritenute idonee per il trattamento con anticorpi monoclonali e grazie alla sinergia fra Ospedale acese e Covid Hotel, nel pomeriggio di ieri, è stato sottoposto a terapia.
    Trascorso il periodo di osservazione, senza alcuna complicanza, è ritornato al Covid Hotel. Soddisfazione e apprezzamento sono espressi dalla Direzione strategica dell'Asp di Catania: «Un esempio concreto che rivela ancora una volta l'importanza del tracciamento e del lavoro sinergico fra Ospedale e Territorio.
    Ringraziamo gli operatori per la professionalità e la capacità di fare squadra. Una rete assistenziale solida e moderna è garanzia di salute per i cittadini». (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie