• Covid: lasciò ospedale e tornò da madre in treno, denunciato

Covid: lasciò ospedale e tornò da madre in treno, denunciato

'Fuggì' da reparto, viaggiò con Fce, fece spesa e tornò a casa

(ANSA) - CATANIA, 22 FEB - E' stato denunciato da carabinieri di Maletto per 'inosservanza di un ordine per impedire la diffusione di una malattia' un 64enne affetto da Covid-19 che era 'fuggito' dal reparto di Malattie infettive dell'ospedale Maria Santissima Addolorata di Biancavilla dove era stato ricoverato con un severo quadro clinico per curare una polmonite interstiziale. L'uomo aveva lasciato il nosocomio, aveva preso un treno della Ferrovia Circum Etnea (Fce) per tornare a Maletto da Biancavilla, e prima di tornare a casa dalla madre si era recato in un supermercato per fare compare cibo e bevande. I carabinieri, dopo la segnalazione dell'ospedale di Biancavilla, lo avevano trovato in nell'abitazione della madre dove è stato assistito da personale medico dell'UscA di Randazzo e del 118 di Bronte. Il 64enne era stato riaccompagnato nell'ospedale di Biancavilla. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie