Rapinano stazione rifornimento carburanti Catania, 2 arresti

Assalto con pistola e martello, catturati dalla squadra mobile

(ANSA) - CATANIA, 26 GEN - Due malviventi che a Catania avevano appena rapinato un rifornimento di carburanti nel quartiere di San Giovanni Galermo sono stati arrestati in breve tempo dalla Polizia al culmine di un inseguimento in auto. Gli arrestati, Massimiliano Nicotra, di 44 anni, e Carmelo Tirelli, di 51, sono stati bloccati mentre fuggivano a piedi dopo aver abbandonato il veicolo. I banditi, uno armato di una pistola e l'altro di un martello da carpentiere, hanno minacciato un dipendente e si sono fatti consegnare tutto il denaro che c'era in cassa per poi fuggire a bordo di un'auto. La pistola è risultata essere un'arma giocattolo. Il bottino, alcune centinaia di euro, è stato restituito al proprietario, come anche l'auto, risultata rubata. I due arrestati sono stati rinchiusi in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria.
    Approfondimenti investigativi sono in corso per stabilire se i due arrestati sono coinvolti anche in altre rapine che dal gennaio scorso sono state commesse nella stessa zona con lo stesso modus operandi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie