Covid: L. Orlando, inasprire restrizioni per evitare strage

Sindaco di Palermo, serve risposta ai comportamenti incoscienti

(ANSA) - PALERMO, 14 GEN - "L'inasprimento delle misure contro il contagio per evitare il diffondersi del contagio, da parte degli organi competenti in base a valutazioni sanitarie, non può che essere la risposta al comportamento incosciente di troppi cittadini e cittadine".Lo afferma il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando in una video-dichiarazione pubblicata su Facebook.
    "È un invito a rispettare rigorosamente quanto prescritto per evitare che ci sia il moltiplicarsi di morti, una vera e propria strage - aggiunge - Certamente il governo nazionale deve pensare anche a ristori adeguati nei confronti delle attività economiche, ma il diritto alla salute e il diritto alla sopravvivenza economica non possono essere, in un Paese civile, essere posti in alternativa ed in contrasto". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie