Zfm: decimo giorno presidio a svincolo Irosa

In camper si alternano amministratori comunali

(ANSA) - PALERMO, 20 DIC - Decimo giorno di presidio permanente nei pressi dello svincolo di Irosa (A19) dove in un camper alternano le amministrazioni comunali dei 132 Comuni interessati e il comitato regionale promotore che si battono da oltre 2075 giorni per la definizione dell'iter legislativo per l'istituzione delle zone franche montane.
    Oggi è toccato al Comune di Castellana Sicula, rappresentato - per l'indisponibilità dell'amministrazione - dai consiglieri comunali di minoranza, che aderiscono al gruppo di Diventerà Bellissima: Angelo Pizzuto, Franco Giacomarra e Pasquale Ventimiglia.
    Ha raggiunto il presidio anche Salvatore Catania, vice presidente vicario di Confcommercio della provincia di Enna. "Le azioni che continueremo a mettere in campo, insieme ai sindaci e agli amministratori - dice Enzo Spinelli in rappresentanza del comitato - sono finalizzate a sensibilizzare la deputazione nazionale, di Camera e Senato, a fare presto e bene, affinché licenzino il testo nel più breve tempo possibile e prima che sia troppo tardi, in nome dell'autonomia finanziaria della Sicilia, che vale svariati miliardi di euro l'anno". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie