Covid: Comune Catania, favorire terapie domiciliari

Appello a cittadini per corretta gestione bombole ossigeno

(ANSA) - CATANIA, 21 NOV - Favorire la terapia domiciliare del Covid-19 e ridurre la pressione sugli ospedali: questi gli obiettivi che la IV Commissione consiliare Sanità del Comune di Catania, presieduta da Sara Pettinato, intende perseguire al fianco di Federfarma e dell'Ordine dei Farmacisti.
    L'iniziativa è stata discussa nell'ambito di una seduta della Commissione che ha ospitato Giovanni Puglisi, presidente dell'Ordine dei Farmacisti di Catania, Salvatore Buda, vice presidente di Federfarma Catania, e la farmacista Marilena De Gaetani.
    Dall'incontro è emersa la necessità di un appello ai cittadini affinché tutti comprendano l'importanza di seguire correttamente le norme anti-contagio e affinché ci sia una gestione corretta delle bombole di ossigeno, che vanno tenute in casa solo se effettivamente necessario.
    Questa importante campagna - ha evidenziato Sara Pettinato - passa anche, inevitabilmente, attraverso un duplice appello. Ai cittadini affinché consentano il turn over delle bombole di ossigeno restituendo quelle inutilizzate e vuote alle farmacie per la sanitizzazione e il nuovo riempimento. E alle autorità politiche perché velocizzino le tempistiche di autorizzazione all'utilizzo dell'ossigeno liquido in alternativa e in aggiunta all'ossigeno gassoso". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie