Colpisce con coltello figlia 8 anni, bimba non è grave

Sorellina minore ha assistito a scena

(ANSA) - PALERMO, 17 NOV - Una donna questa mattina ha ferito la figlia, che avrebbe 8 anni, con un coltello a Palermo. La bambina ha lievi ferite al collo e al volto, è in ospedale e le sue condizioni non sono gravi. La sorella minore della vittima, 6 anni, che ha assistito alla scena ha iniziato a urlare attirando l'attenzione dei vicini che hanno chiamato i carabinieri. I militari sono arrivati nel condominio e a loro la donna, separata, avrebbe detto che voleva suicidarsi. La donna è stata accompagnata in caserma dai carabinieri. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie