Al via a Palazzo Abatellis "La terrazza in scena"

Dal 18 al 26 settembre ciclo di conversazioni e musica

(ANSA) - PALERMO, 17 SET - Da domani, venerdì 18 settembre con inizio alle 19.00, prenderà il via "Palazzo Abatellis. La terrazza in scena", conversazioni e musica con i protagonisti del nostro tempo. L'iniziativa, promossa nell'ambito del progetto #Laculturariparte, si modulerà su quattro incontri programmati per il 18 e 19, il 25 e 26 settembre, che si svolgeranno nella terrazza della Galleria regionale di Palazzo Abatellis, che diventa luogo per conversazioni e performances artistiche ispirate alla Galleria stessa e alle opere che custodisce. "Abbiamo voluto offrire a Palermo - dice Alberto Samonà, Assessore dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana - un ventaglio di iniziative culturali che possano dare respiro, colmando il vuoto di proposte di cui la Città in questo momento soffre. Un'iniziativa, questa, che amplia l'offerta culturale complessiva , offrendo momenti di approfondimento in un luogo straordinario come l'Abatellis. L'autunno a Palermo si presenta fitto di contenuti che accontentano anche i palati più raffinati: concerti e teatro nei Parchi archeologici di Solunto e Monte Iato, manifestazioni artistiche, cinematografiche e teatrali sull'identità siciliana a Palazzo Riso, conversazioni e musica all'Abatellis, Una Marina di Libri all'Orto Botanico.
    Insomma, un periodo che prosegue nella già ricca proposta culturale che il Governo regionale offre alla Sicilia, attraverso i suoi luoghi della cultura, già dal mese di maggio con la riapertura di Musei e Parchi archeologici".
    Il programma delle quattro serate prevede per domani venerdì 18 settembre un incontro con Roberto Alajmo sul tema Abatellis, Antonello: divagazioni sul tema prima di Antonio Zarcone, Gabrio Bevilacqua e Pamela Barone con From New York to Rio. Sabato 19 settembre sarà la volta di Umberto Cantone con Più vero del vero: ovvero il sogno. Federico Fellini e l'Arte, e di Giuseppe Milici e Valerio Rizzo con Love. Venerdì 25 settembre Dario Oliveri parlerà de L'Angelo con il fonografo, una conversazione con ascolti su musica e modernità, mentre Ornella Cerniglia si esibirà per piano solo. Sabato 26 settembre, infine, Marco Betta e Gianni Gebbia al sax con Suoni, musica intorno. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie