Mamma e bimbo scomparsi dopo incidente, proseguono ricerche

Elicottero sorvola zona, donna ha lasciato borsa in auto

(ANSA) - MESSINA, 04 AGO - Proseguono le ricerche per ritrovare Viviana Parisi , 43 anni e il figlioletto di 4 anni Gioele, scomparsi ieri mattina dopo aver avuto un incidente stradale sulla A 20 Messna Palermo, nei pressi di Caronia (Me).
    Le ricerche sonno andate avanti per tutto il giorno di ieri e fino alla tarda nottata, intorno al calvalcavia della A20, al chilometro 117. Polizia stradale, corpo Forestale, anche con l'aiuto di un elicottero e i volontari hanno perlustrato anche stamani la zona, ma della donna e del figlio finora nessuna traccia.
    Al momento gli inquirenti non escludono alcuna ipotesi.
    Riitrovata l'auto, che portava segni di un lieve incidente sulla carrozzeria, e dove c'erano gli effetti personali della 43enne, compresa la borsa col cellulare e i documenti. I rilievi fanno pensare che l'auto possa aver urtato autonomamente contro il guard rail laterale della corsia autostradale, senza però riportare grossi danni. Dopo la donna con il bimbo si sarebbe allontanata a piedi tra le strade di campagna della zona.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie