Balletto:"Ripart-Tanze",torna grande danza al Teatro Verdura

Domani in scena corpo ballo del Massimo e primi ballerini Scala

(ANSA) - PALERMO, 01 AGO - Domani sera 2 agosto torna la grande danza al Teatro di Verdura, alle 21,15 con "Ripart-Tanze" che vedrà in scena non solo il corpo di ballo del Teatro Massimo, ma anche quattro "passi a due" con primi ballerini della Scala di Milano. Lo spettacolo prevede una prima parte di "pas de deux", dal repertorio classico e contemporaneo, coreografie di Davide Bombana, il nuovo direttore del corpo di ballo, ma anche di Kenneth MacMillian, Mauro Bigonzetti e Heinz Spoerli, con i primi ballerini ospiti del Teatro alla Scala: Martina Arduino, Marco Agostino, Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko, che fanno coppia anche nella vita, e quindi senza i problemi della vicinanza o della necessaria distanza. Poi andrà in scena un passo a due maschile, Cantus su musica di Arvo Part, eseguita da Alessandro Cascioli ed Emilio Barone. La seconda parte della serata è dedicata alla prima rappresentazione assoluta di Ripar-Tanze, con Marco Pierin, il Maitre de ballet, che reciterà i versi di una poesia di Rainer Maria Rilke che ha ispirato Bombana: "La pantera". Davide Bombana è stato per molti anni primo ballerino della Scala, ama la tradizione tanto quanto l'innovazione. "Le prove, necessariamente- dice Bombana- sono state fatte a gruppi di sette danzatori. Solo alla generale li vedrò tutti insieme, 30 danzatori, e ribadisco che l'importante è non lasciarsi andare, farsi coraggio. E ancora più importante è ridare fiducia al pubblico, invitarlo a tornare in teatro". A Palermo il balletto manca da dicembre, con "Lo schiaccianoci". E' ora di ripartire.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie