Cinema: via a rassegna all'aperto al Castello a mare Palermo

Fino al 10 agosto l'iniziativa promossa da Andrea Peria

Il Festival Porto d'Arte, giunto quest'anno alla dodicesima edizione, apre con la sezione "Off" con la rassegna di cinema, nello scenario della Cala, prospiciente il Castello a Mare.
    Grande successo con circa 200 spettatori alla prima serata di Cinema all'aperto alla Cala, grazie all'iniziativa di Andrea Peria (Terzo Millennio), presidente Anec Palermo e vice presidente della Camera di Commercio di Palermo Enna. Tre settimane di programmazione cinematografica con il meglio della scorsa stagione. Da "Dea Fortuna", di F. Ozpetek forte di due David di Donatello per Maya Sansa migliore attrice protagonista e miglior colonna sonora realizzata da Diodato, al premio Oscar miglior attore Joaquin Phoenix, con il suo a straordinario "Joker" di T. Phillips, con Robert De Niro in programma domenica e lunedì 27 luglio. La rassegna prosegue con il film "Piccole Donne" di G. Gerwig, martedì 28 e mercoledì 29 luglio, poi "Richard Jewell" di Clint Eastwood, giovedì 30 luglio, e "Gli anni più belli", di Gabriele Muccino, in programma il primo week end di agosto. "L'idea è quella di ricongiungere il nostro amato pubblico con il grande schermo e farlo tornare nei nostri cinema - spiega Andrea Peria . L'arena è un pretesto per ricominciare a dialogare con gli spettatori, tenuto conto che sono già più di 120 giorni assenti dalle sale cinematografiche.
    L'idea è affascinante - aggiunge - quella di realizzare cinema, in un luogo unico per bellezza e cultura, per far apprezzare oltre che alla programmazione filmica lo scenario naturale della Cala e del Castello a Mare, fortezza del 1200 che guarda il porto turistico della città di Palermo. Uno skyline notturno sullo specchio d'acqua che suscita emozione e suggestione, un luogo intimo e di riflessione, tutto quello che serve in questo momento per rianimare gli animi", conclude Peria. L'iniziativa andrà avanti fino al 10 agosto al prezzo di 5 euro a biglietto.
    Ingresso è consentito a poco meno di 200 persone, misurazione della temperatura e sedie distanziate. I (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie