Sette escursionisti smarriti, soccorsi nel palermitano

Allarme lanciato dopo che una donna aveva avuto un malore

Intervento congiunto del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano, stazione Palermo-Madonie, e dei Vigili del Fuoco del Soccorso Alpino Fluviale per una comitiva di sette escursionisti che si era smarrita a pizzo Manolfo, la montagna sopra il quartiere palermitano di Tommaso Natale. Una componente della comitiva, una donna di 45 anni, R.D.C, aveva accusato un malore ed era stato l'allarme. Sul posto sono arrivati in pochi minuti una squadra del Sass e una dei Saf che hanno raggiunto gli escursionisti dando loro assistenza per raggiungere la strada dove ad attenderli c'era un'ambulanza del 118. Il 23 maggio scorso i tecnici del Sass erano intervenuti nella stessa zona per dare assistenza a due escursioniste palermitane che, imboccato un sentiero dal versante di Sferracavallo,una vaolta in cima avevano smarrito la strada finendo sopra le pareti a strapiombo. Prese dal panico avevano lanciato l'allarme pur non essendo ferite. Una squadra di 5 unità le aveva raggiunte, rifocillate e accompagnate in sicurezza sulla strada dove avevano lasciato l'automobile. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie