Smart City Group in campo per Termini Imerese

Manifestazione interesse per Blutec, 800 operai ex Fiat sperano

Anche se il traguardo è ancora lontano, con proposte di interesse che poi dovranno trasformarsi in piani industriali credibili, si è aperto uno spiraglio per lo stabilimento ex Fiat-Blutec di Termini Imerese e per i circa 800 lavoratori che da anni sperano nella ripresa produttiva della fabbrica, dopo anni di cassa integrazione. A farsi avanti è stato il consorzio Smart City Group, che riunisce 15 aziende di tutta Italia, anche siciliane, come la Sicilgrassi, che ha presentato la manifestazione di interesse relativa al bando per la riconversione e riqualificazione del sito industriale. Sul piatto c'erano tutti i complessi aziendali Blutec, compreso l'ex stabilimento Fiat della zona industriale di Termini Imerese.
    La manifestazione del consorzio non è l'unica arrivata su Termini (sono almeno quattro in tutto), ma risulterebbe in pole position grazie a un progetto che sembrerebbe avere un maggiore impatto sull'occupazione rispetto alle altre manifestazioni arrivate sul tavolo dei commissari. Il consorzio mira a garantire in Sicilia il ciclo virtuoso dell'economia del riuso delle materie, attraverso un progetto che prende il nome di S.U.D. (Smart Utility District) e che potrebbe occupare, a regime, tra 700 e 800 lavoratori. "Il nostro progetto per Termini Imerese mette al centro la green economy e offre risposte concrete su due questioni centrali per la Sicilia: salvaguardare l'ambiente offrendo un'adeguata valorizzazione delle materie prime che altrimenti finirebbero in discarica, e creare nuovi posti di lavoro per chi, oggi, è in grande sofferenza", spiega Giancarlo Longhi, presidente del cda del consorzio, con esperienza nel riciclo e recupero degli imballaggi.
    Il bando scadeva oggi alle 12. In una nota, i commissari straordinari evidenziano che sono state diverse le manifestazioni di interesse pervenute per tutti i complessi aziendali, che saranno attentamente esaminate, valutate e approfondite prima di sottoporre il programma al ministero dello Sviluppo economico. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie