Migranti: fermo amministrativo per nave Alan Kurdi a Palermo

Controlli dopo quarantena per trasferimento persone soccorse

La nave dell'Ong Alan Kurdi è stata sottoposta a fermo amministrativo dalla Guardia costiera al porto di Palermo, dove la nave è ormeggiata. Il provvedimento segue i controlli sulle norme di sicurezza della navigazione e di tutela ambientale sull'imbarcazione battente bandiera tedesca, che è attraccata nel porto siciliano dopo il periodo di quarantena successivo al trasferimento dei migranti che aveva soccorso, sulla nave Rubattino. L'ispezione ha evidenziato diverse irregolarità di natura tecnica e operativa tali da compromettere la sicurezza degli equipaggi e delle persone che sono state e che potrebbero essere recuperate a bordo. Accertate anche alcune violazioni delle norme a tutela dell'ambiente marino.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie