Coronavirus: in Sicilia campagna per 'eroi delle corsie'

Fondazione Sicilia promuove raccolta di fondi per ospedali

(ANSA) - PALERMO, 21 MAR - Fondazione Sicilia ha promosso una campagna ("Sos Coronavirus"), che partirà il 23 marzo, a sostegno dei presidi sanitari contro l'emergenza e degli "eroi delle corsie". I fondi raccolti (la Fondazione ha già stanziato 100 mila euro) verranno devoluti al Dipartimento regionale della Protezione civile. Saranno destinati all'acquisto di beni strumentali per i pronto soccorso e gli ospedali siciliani, all'acquisto di dispositivi di protezione individuale per medici e paramedici e a interventi strutturali per creare nuovi reparti di terapia intensiva.
    In Sicilia, sottolinea la Fondazione presieduta da Raffaele Bonsignore, la situazione è preoccupante: sono solo 120 i posti letto di terapia intensiva destinati a pazienti affetti da Covid-19, di cui alcuni già impegnati. Sarebbero necessari altri 500 posti. Insufficienti i ventilatori polmonari. Medici e infermieri lavorano infine in carenza di dispositivi di protezione individuale. Tanti i testimonial che hanno aderito alla campagna: attori, registi, scrittori, infettivologi, i sindaci di Palermo e Catania, i rettori delle quattro università siciliane, il vescovo di Monreale. Hanno aderito anche numerosi enti e istituzioni culturali. Per sostenere la campagna di Fondazione Sicilia si può fare una donazione sul c/c bancario IT 84 V030 6904 6301 00000010618 oppure attraverso la piattaforma gofundme.com, campagna "SOS Coronavirus Sicilia". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie