Mostre: a Palazzo Branciforte "Quello che rimane"

Fino al 29 marzo il progetto di Loredana Longo all'Ucciardone

(ANSA) - PALERMO, 28 FEB - La mostra "Quello che rimane" di Loredana Longo, risultato del progetto "L'arte della libertà" tenutosi nel 2019 all'interno del carcere Ucciardone di Palermo, si inaugura oggi a Palazzo Branciforte dove potrà essere visitata fino al 29 marzo. La mostra è il risultato di un viaggio durato quasi un anno, che ha coinvolto i detenuti, gli operatori socio sanitari, museali e la polizia penitenziaria.
    Una riflessione corale sul tema della libertà e della reclusione, del tempo come personale unità di misura e della creatività, come forma residuale di libertà e via di fuga da spazi chiusi e da pensieri limitanti. Un diario di bordo che documenta con scritte, disegni e oggetti il processo artistico che ha trasformato l'esperienza del tempo condiviso di trenta persone, tra detenuti, operatori socio sanitari, operatori museali e polizia penitenziaria, in installazioni, video e performance.(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie