Bimbo morto a Sciacca, sequestrato carro

Sindaco annulla manifestazione, 'Siamo sconvolti'

    Si chiama Salvatore Sclafani il bambino di 4 anni che ieri sera è morto dopo essere caduto dal carro allegorico "Volere volare", costruito dall'associazione culturale "E ora li femmi tu", che stava sfilando a Sciacca (Ag). La questura di Agrigento ha disposto l'annullamento di tutte le iniziative riguardanti il Carnevale di Sciacca, da oggi e fino alla fine naturale della manifestazione, che era in programma per martedì 25 febbraio. Il sostituto procuratore Roberta Griffo, che ieri ha raggiunto il luogo della tragedia avvenuta in via Incisa, ha sequestrato il carro, e ha già sentito alcuni testimoni. È tuttora incerta la dinamica dell'incidente. Durante una sosta della sfilata, il papà avrebbe messo il bambino sul carro per scattargli una fotografia, ma non appena il trattore che trainava il mezzo è ripartito il piccolo Salvatore è finito per terra, sbattendo violentemente la testa. Un'altra persona, che ha assistito all'episodio, è stata colta da malore, ma le sue condizioni non sono gravi. Gli organizzatori hanno subito annullato la manifestazione. Il sindaco Francesca Valenti: "Siamo tutti sconvolti, è una tragedia che ci coinvolge, siamo vicini alla famiglia".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie