Banda rubava ciclomotori in centro commerciale, 6 arresti

Scoperti a Palermo autori furti seriali al Conca d'oro

 I carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di misure cautelari, due in carcere e quattro agli arresti domiciliari, emessa dal gip del tribunale di Palermo, nei confronti di giovani del quartiere Zen di Palermo accusati di tentata rapina aggravata, furto aggravato, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. I sei, secondo le indagini dei militari, fanno parte di una banda che ruba i ciclomotori e motocicli nel parcheggio del centro commerciale Conca d'Oro a Palermo. Sette i colpi ricostruiti tra giugno 2017 e gennaio 2018. A due è stato contestato il furto di un'auto e due biciclette in un condominio di via dei Nebrodi. Ad incastrare i fratelli Nunzio e Francesco Paolo Giuliano, Antonino Majorana, Mirko Nappa, tutti di età compresa tra i 21 ed i 26 anni, residenti allo Zen 2 di Palermo, sono state le immagini del sistema di videosorveglianza nella zona del centro commerciale.
    Altre due misure cautelari sono state eseguite nei confronti dei fratelli Vincenzo e Massimo Antonio Oliva, di 26 e 21 anni.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      vai

      ANSA ViaggiArt

      Al confino a Ustica, testimonianze antifasciste

      Tra il 1926 e il 1927 nella piccola isola vennero confinati molti esponenti della sinistra italiana, da Gramsci a Bordiga. La testimonianza del loro passaggio in una mostra a Palermo

      Confino degli antifascisti a Ustica, mostra di foto a Palermo (ANSA)