Sicilia
  1. ANSA.it
  2. Sicilia
  3. Sindaco di Modica, allarme per casi tubercolosi, scabbia e Aids

Sindaco di Modica, allarme per casi tubercolosi, scabbia e Aids

Allarme per situazione ospedale cittadina del ragusano

(ANSA) - MODICA (RAGUSA), 3 MAG - "Siamo in emergenza sanitaria perché l'ospedale 'Maggiore' di Modica, già in difficoltà per la carenza di posti letto e di personale, ora è alle prese con i numerosi casi di tubercolosi e scabbia e un caso di Aids, segnalati durante i ricoveri di alcuni migranti sbarcati in questi giorni a Pozzallo": l'allarme è lanciato dal sindaco di Modica, Ignazio Abbate, che si appella alle autorità sanitarie nazionali e regionali per affrontare l'emergenza che vive l'ospedale della sua città, presidio sanitario più vicino a Pozzallo.
    Proprio a Modica alcuni genitori di bimbi della scuola elementare hanno deciso di non mandare i propri figli domani in gita, perché i pullman sarebbero gli stessi messi a disposizione per il trasporto dei migranti. "Il presidio ospedaliero - aggiunge Abbate - non è in grado attualmente di supportare ulteriori ricoveri, tra l'altro particolarmente impegnativi e gravosi nell'ambito infettivologico. Emerge un serio problema sanitario nel territorio e mi rivolgo soprattutto alle autorità competenti, affinché attuano azioni migliorative nella gestione dell'emergenza sbarchi e nei controlli sanitari". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030


      Modifica consenso Cookie