Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Spazio & Astronomia > Luce verde al lancio di Ixv, il 'mini-shuttle europeo

Luce verde al lancio di Ixv, il 'mini-shuttle europeo

In programma l'11 febbraio da Kourou

10 febbraio, 16:16
Nella base europea di Kourou è tutto pronto per il lancio dela capsula Ixv con il razzo Vega (fonte:  ESA–M. Pedoussaut, 2015) Nella base europea di Kourou è tutto pronto per il lancio dela capsula Ixv con il razzo Vega (fonte: ESA–M. Pedoussaut, 2015)

E' arrivato anche l'ultimo 'Go' per il lancio della capsula Ixv (Intermediate eXperimental Vehicle), la missione 'apripista' per creare una navetta tutta europea in grado di andare nello spazio e di rientrare a Terra. Il lancio è in programma l'11 febbraio alle 14.00 (ora italiana) dalla base europea di Kourou ( Guyana Francese) con un razzo Vega. Dopo aver raggiunto l'altezza di 420 chilometri, Ixv rientrerà a Terra 'surfando' nell'atmosfera a una velocità di 27.000 chilometri orari.



Con l'ultima luce verde arrivata dalla commissione di tecnici per il lancio e l'arrivo in posizione della nave di recupero, i preparativi per il lancio di Ixv sono quasi conclusi. E' una missione dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) e di cui l'Italia è il principale contributore, con l'Agenzia Spaziale Italiana (Asi). Il veicolo è stato inoltre costruito in Italia dalla Thales Alenia Space (Thales-Finmeccanica) e alla missione hanno contribuito Cira, Telespazio e Avio.

Obiettivo della missione è raccogliere preziose informazioni che potranno essere la base per costruire in futuro un veicolo spaziale europeo in grado di di rientrare a Terra dalle orbite basse, ad esempio dalla Stazione Spaziale Internazionale (Iss).

Nel test la capsula Ixv verrà lanciata a 420 chilometri di altezza da Vega, altro progetto europeo con un 'cuore' tutto italiano, per rientrare a Terra 'tuffandosi' nell'Oceano Atlantico. La discesa avverrà 'surfando' in maniera controllata con il naso in su, simile alla discesa dello Space Shuttle, mettendo a dura prova gli scudi termici che ne proteggono il fondo.
L'intera missione durerà appena 100 minuti, fino a quando Ixv non aprirà i paracadute tuffandosi delicatamente in mare, dove verrà recuperata da una nave

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA