Sardegna

Vino: cresce qualità e geografia Vermentino, anche spumante

A Cagliari seconda edizione concorso nazionale, 9 Gran Medaglie

 Il Vermentino è un vitigno in crescita in Italia, dove la Sardegna con oltre 4800 ettari vitati è capofila, in una geografia che annovera felici espressioni in Liguria, Toscana, Lazio, Umbria, fino alla Puglia, e persino all'estero, a Malta e nel Mediterraneo. Con oltre 152 campioni in gara, anche spumantizzati con metodo Classico e di annate storiche, si è svolto a Cagliari il Concorso enologico nazionale Vermentino organizzato dall'associazione Aps Promo Eventi, organismo ufficialmente autorizzato dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, col patrocinio della Regione Sardegna, del Comune di Cagliari e di Coldiretti Sardegna, che da subito ha sposato l'iniziativa e tanto si è spesa per la promozione e la valorizzazione del vitigno, contribuendo alla numerosa partecipazione di aziende sarde e del territorio della Gallura.

In degustazione etichette provenienti da tutta Italia, che si sono contese i premi in palio che, quest'anno, sono stati attribuiti al 35% dei campioni. Il Concorso, magistralmente presieduto da Pierpaolo Lorieri ha visto quattro giurie, composte ciascuna da cinque giudici, impegnarsi tutta la mattina al Lido di Cagliari, nella degustazione alla cieca di tutti i vini. Dodici enologi e otto giornalisti/soomeliers hanno assegnato nove Gran Medaglie Oro e 45 Medaglie d'Oro. La qualità dei vini in gara è stata talmente alta che non è entrata in classifica nessuna medaglia d'argento. Il vino più votato è stato il Karagnanj 2020 Docg Superiore dell'azienda sarda Tenute Tondini che, con un punteggio di 98/100, oltre alla Gran Medaglia d'Oro si è aggiudicato un contratto di vendita con un buyer polacco il quale, nei prossimi giorni, provvederà all'acquisto di 1000 euro di prodotto per la promozione nel proprio mercato. A seguire, le altre otto Gran Medaglia d'Oro sono state: le aziende sarde Sa Raja con l'omonimo Vermentino Sa Raja 2020 Docg Superiore e, si conferma anche quest'anno dopo la Gran Medaglia d'Oro ricevuta nel I Concorso Internazionale Vermentino, Antonella Corda con il suo Vermentino di Sardegna Doc 2020. Ricco il paniere per la cantina ligure "La Baia Del Sole Cantine Federici", con ben tre etichette premiate: Oro D'Isse, Sarticola e Solaris tutt'e tre del 2020 Doc Colli di Luni; tre le aziende toscane, rispettivamente Calevro con il vino I Tre Colli Doc Candia Dei Colli Apuani 2020, la Sator S.S. con il vermentino Sator Igp Toscana 2020 e Collemassari S.p.A. con il vino Irisse Doc Montecucco 2019.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie