Due vermentini premiati per la qualità al Milano Wine Week

Sono il Mancini primo 2018 e il Serra Aspridda 2019

 Il vermentino superiore "Mancini primo" 2018 dell'omonima cantina Piero Mancini di Olbia, nella categoria "vini bianchi docg" e il vermentino 2019 "Serra Aspridda" dell'azienda agricola Francesco Fiori di Usini (Sassari) sono gli unici due vini sardi ad essersi aggiudicati i premi del Concorso Enologico Nazionale Premio Qualità Italia 2020. La cerimonia si è svolta nel cortile di Palazzo Bovara a Milano, uno degli hub della manifestazione Milano Wine Week.

E' stata l'occasione per premiare i 21 Vini vincitrici e farli degustare ad una platea di qualificati ospiti, mentre gli imprenditori vitivinicoli hanno presentato le cantine del territorio italico mentre il Team di Wine Blogger, selezionato da Saverio Francesco Russo, ha recensito tutti i vini premiati caratterizzando così la prima "Guida dei Vini del Premio Qualità Italia 2020", presentata al pubblico per l'occasione.

Il Premio Qualità Italia 2020, per le varie categorie, è stato assegnato anche a quattro vini dell'Emilia Romagna, 4 del Veneto, 4 dell'Abruzzo, 2 della Lombardia, 2 della Puglia e un vino rispettivamente della Campania, Liguria e Sicilia.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie