Rimborsi voucher per gli spettacoli al Lirico Cagliari

Per quello della Bohème di Puccini c'è tempo fino all'11 agosto

Per La Bohème di Giacomo Puccini, annullata per via dell'emergenza sanitaria, può essere richiesto il rimborso sotto forma di voucher. Lo spettacolo era in programma dal 26 giugno al 5 luglio per la Stagione lirica e di balletto 2020 del Teatro Lirico di Cagliari. C' è tempo fino all'11 agosto registrandosi al sito www.vivaticket.com e allegando la scansione/foto (fronte) dei relativi abbonamenti o biglietti e si può utilizzare entro 18 mesi dall'emissione.

Scade il 16 luglio il termine per la richiesta del rimborso per i possessori di abbonamento o biglietto per gli spettacoli della Stagione concertistica annullati tra il 22 maggio e il 6 giugno 2020. Per quelli relativi alle Stagioni lirica e di balletto e concertistica annullati tra l'8 marzo e il 19 maggio 2020 il termine è scaduto il 18 giugno. Sarà possibile utilizzare il voucher per l'acquisto di biglietti o abbonamenti per gli spettacoli a partire dall'1 settembre 2020, compatibilmente con la data di riapertura della Biglietteria.

Il Teatro Lirico specifica che i voucher di rimborso per i ratei di abbonamento saranno utilizzabili durante la campagna abbonamenti delle Stagioni lirica e di balletto e concertistica 2021; si consiglia pertanto di conservarli ed utilizzarli, in un'unica soluzione, per il rinnovo degli abbonamenti. Alternativamente, è possibile devolvere a sostegno della Fondazione Teatro Lirico di Cagliari la quota dei biglietti o la quota degli abbonamenti scegliendo semplicemente di non fare richiesta di rimborso tramite voucher.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie