Covid: Pasqua in zona rossa anche in Sardegna

Rafforzati i controlli da parte delle forze dell'ordine

Tutta Italia è in lockdown sino al giorno di Pasquetta compreso. La Sardegna tornerà in zona arancione da martedì 6 aprile.

In tutto il territorio regionale, per queste festività "blindate", sono stati rafforzati i controlli da parte delle forze dell'ordine.

Intanto salgono a a 46.978 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati dall'inizio dell'emergenza. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 323 nuovi contagi.

In totale sono stati eseguiti 1.028.036 tamponi, per un incremento complessivo di 4.247 test rispetto al dato precedente. Si registra un nuovo decesso (1.242 in tutto).

Sono 257 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+2), mentre sono 41 (+3) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 15.258. I guariti sono complessivamente 30.168 (+55), mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell'Isola sono attualmente 12.

Sul territorio, dei 46.978 casi positivi complessivamente accertati, 11.874 (+100) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 7.221 (+13) nel Sud Sardegna, 3.984 (+32) a Oristano, 9.280 (+81) a Nuoro e 14.619 (+97) a Sassari.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie