Covid: Agenas,pressione su intensive Sardegna aumenta ancora

Il 41% posti occupati da positivi, -1% in reparti non critici

(ANSA) - CAGLIARI, 26 NOV - Cresce ancora in Sardegna la pressione sulle terapie intensive. Secondo l'ultima rilevazione di Agenas (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) aggiornata al 25 novembre la percentuale dei posti letto Covid occupati è salita dal 40% al 41%, undici punti sopra la soglia critica del 30% stabilita dal ministero della Salute. Cala invece dal 34% al 33% l'andamento dell'occupazione di posti in area medica. In questo caso il limite da non valicare è il 40%.
    Attualmente sono 73 i pazienti ricoverati in intensiva (-3 rispetto all'ultimo report dell'Unità di crisi), 535 in reparti non intensivi (+20 rispetto a ieri). (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie