Fase 3: fine posti contingentati su mezzi pubblici Sardegna

Via libera anche per taxi e collegamenti navali con isole minori

(ANSA) - CAGLIARI, 16 LUG - Novità sul fronte del trasporto pubblico locale, urbano ed extraurbano in Sardegna. Con l'ordinanza numero 35 appena adottata dal governatore della Sardegna Christian Solinas cade il divieto di contingentamento sui mezzi pubblici e si ritorna a occupare il 100% dei posti a sedere in pullman, autobus, treni, metro, taxi. Con il provvedimento è anche ripristinata la programmazione ordinaria dei servizi, ad esclusione di quelli scolastici. Le disposizioni riguardano anche i collegamenti con le isole di San Pietro, La Maddalena e Asinara. Le aziende di trasporto dovranno comunque continuare a verificare le domande di mobilità secondo le modalità richieste dalla direzione generale dei Trasporti alla quale dovranno essere puntualmente inviati i dati sul monitoraggio. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie