Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Polo universitario penitenziario Sassari, più finanziamenti

Polo universitario penitenziario Sassari, più finanziamenti

"Per riuscita progetto non bastano strumentazioni informatiche"

Ha 17 corsi di laurea, circa 60 studenti attivi ogni anno, una media del 5,4% di laureandi sui detenuti negli Istituti penitenziari nei quali opera (contro il 2% nazionale), i suoi laureati rappresentano il 30% del totale nelle carceri italiane, partecipa con successo ai bandi della Fondazione di Sardegna per finanziare progetti che sono un modello in Italia. Ma per sopravvivere e continuare a migliorarsi, il Polo penitenziario dell'Università di Sassari reclama maggiori attenzioni e nuovi finanziamenti. Una richiesta arrivata oggi nel corso del convegno organizzato dall'Ateneo con tutti i soggetti coinvolti per fare il punto sullo stato del progetto e definire le sfide future.

"Nonostante negli ultimi anni abbiamo licenziato circa il 30% dei laureati in regime di detenzione a livello nazionale, siamo consapevoli che per consolidare il progetto non bastano le strumentazioni informatiche, seppur d'avanguardia ma servono sempre e comunque risorse economiche per reclutare personale qualificato e motivato, che garantisca una presenza costante nelle aule didattiche penitenziarie per il tutoraggio, l'orientamento e il supporto amministrativo e informatico", ha detto nel suo intervento il delegato rettorale per il Pup, Emmanuele Farris.

Una richiesta ribadita dal rettore di Sassari Gavino Mariotti: "Il Pup si dimostra sempre più una infrastruttura immateriale del territorio, un patrimonio di sinergie e competenze che va ben oltre l'Università e l'Amministrazione penitenziaria. Per questo, oltre a ringraziare tutti coloro che da anni si impegnano con abnegazione e senso del dovere su questo progetto - ha detto il prof. Mariotti - rivolgiamo il nostro appello a tutte le Istituzioni del territorio, a iniziare dalla Regione Sardegna e i Comuni, al mondo della scuola e della formazione professionale, fino al Terzo settore, affinché supportino questo progetto sia a livello istituzionale sia a livello economico".
    

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie