Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Uno spot celebra Grazia Deledda, venerdì Fico a Cagliari

Uno spot celebra Grazia Deledda, venerdì Fico a Cagliari

Un minuto firmato dal regista Pitzianti con sottotitoli in sardo

Uno spot per celebrare i 150 anni dalla nascita di Grazia Deledda: un minuto che contiene la parte finale del discorso pronunciato a Stoccolma, sottotitolato in sardo, in occasione del ritiro del Nobel per la Letteratura. Il video, trasmesso in anteprima nazionale a Cagliari, nella sede della Fondazione di Sardegna, è stato realizzato dal regista Giorgio Pitzianti e rientra tra le iniziative legate al progetto "150 anni di Grazia. Una donna dei nostri tempi" diretto da Anthony Muroni e promosso dal Comitato istituzionale guidato dalla Provincia di Nuoro.

"Lo spot - ha annunciato Muroni - passerà sulle televisioni nazionali". "La scelta dei sottotitoli in sardo - ha poi spiegato il regista - vuole simboleggiare come dietro ad ogni opera letteraria della Deledda ci fosse la propria identità e le proprie radici, alle quali lei mai ha rinunciato, ma piuttosto ne hanno esaltato la personalità e la creatività".

Muroni, con il presidente dell'Assemblea sarda Michele Pais e il commissario straordinario della Provincia di Nuoro Costantino Tidu, ha illustrato i contenuti della giornata celebrativa in programma venerdì 10 in Consiglio regionale alle 10, alla presenza del presidente della Camera Roberto Fico. "Era doveroso che la massima assemblea legislativa della Sardegna rendesse omaggio alla più celebre figlia dell'Isola - ha detto Pais - Grazia Deledda ha saputo coniugare la rappresentazione della nostra cultura e della nostra identità con uno stile che ha avuto riconoscimento internazionale".

Il presidente ha ricordato la motivazione della consegna del Nobel "per la sua capacità di comprendere appieno gli umani problemi". Quindi, "una dimensione sarda che assurge a dimensione nazionale". Pais ha anche sottolineato che "è arrivato il momento di suggerire che la Deledda faccia parte dell'offerta curriculare formativa delle nostre scuole, visto che si studia poco". Tidu ha richiamato l'importanza del messaggio della Deledda: "E' di grande attualità, al centro c'è il riscatto del popolo sardo, ma anche la condizione femminile e la parità dei diritti".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie