Sardegna

Basket: buona la prima per la Dinamo, Pesaro ko per 75-73

Partita equilibrata, nel finale decidono due liberi di Gentile

Al termine di un match punto a punto, senza mai riuscire a scrollarsi l'avversario di dosso, la sfida del PalaSerradimigni di Sassari tra i padroni di casa della Dinamo Banco di Sardegna e la Carpegna Prosciutto Pesaro se la aggiudicano i biancoblu per 75-73.
    In un finale concitato risultano decisivi i due tiri liberi di Stefano Gentile a una manciata di secondi dal termine del match, mentre il tentativo allo scadere dal perimetro di Vincent Sanford - top scorer - si ferma sul ferro.
    Il Banco debutta così in campionato con una confortante vittoria davanti al suo pubblico, di nuovo sugli spalti dopo oltre una stagione e mezza. Gli uomini di coach Demis Cavina hanno avuto la meglio su quelli di Aza Petrovic nonostante i 44 rimbalzi recuperati dai marchigiani - 13 dei quali offensivi - contro i 28 dei sardi.
    Il dato conferma quanto già emerso in questo primo scorcio di stagione: Sassari ha necessità di lavorare per aumentare la propria consistenza nell'area colorata. Sicuramente positivo invece il dato sulle palle perse - 10 appena, contro le 15 di Pesaro - e le 7 stoppate messe a referto da Mekowulu e compagni.
    Il lungo è stato anche il miglior marcatore biancoblu grazie ai 21 punti messi a segno, seguito dal solito Logan con 14 e da Bedzius e Gentile con 10.
    Pesaro dal canto suo ha ben poco da recriminare: la coraggiosissima partita giocata dalla squadra ospite, che ha registrato il massimo vantaggio in assoluto nel corso della gara sul +7, non è culminata con il successo solo per degli episodi, compresa la gestione degli ultimi possessi, quando il cronometro si è fermato frequentemente. Oltre a Sanford, Petrovic ha potuto fare affidamento su una buona prestazione di Jones, che a mezzo minuto dal termine aveva trovato la schiacciata del pareggio sul 73-73, prima del gioco di prestigio con cui Gentile - dopo aver rischiato di perdere la palla - è riuscito a subire fallo e sigillare dalla lunetta il successo biancoblu.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie