Sardegna

Sanità: venerdì 24 protesta a Cagliari e negozi chiusi a Nuoro

Asse tra i due capoluoghi in difesa della sanità pubblica

La città di Nuoro vuole dare un segnale forte, venerdì 24 settembre in concomitanza con la manifestazione organizzata a Cagliari a sostegno della sanità pubblica. E' stata così decisa la chiusura di tutti gli esercizi commerciali dalle 12 alle 13.
    "Con questa iniziativa si vuole sottolineare un momento di grande indignazione e forte preoccupazione per lo smantellamento della sanità di tutta la nostra regione - spiega il gioielliere Fabio Rosas, promotore della serrata - E visto l'imbarazzante silenzio di associazioni e istituzioni socio-economiche, vogliamo richiamare la politica alla propria azione a tutela dell'interesse di tutti, perché la sanità è un diritto per ognuno di noi e per l'intera collettività".
    "La sua privazione - sottolinea - va a nuocere in modo particolare alle fasce deboli, alle fasce sociali più in difficoltà ed è anche un impoverimento a 360 gradi di tutto il territorio, facilitando lo spopolamento, che è purtroppo già in atto".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie