Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Dalla Sardegna alla Tour Eiffel col gommone in 43 giorni

Dalla Sardegna alla Tour Eiffel col gommone in 43 giorni

Impresa di Pappalardo attarverso il Mediterraneo e i canali

Dalla Sardegna alla Tour Eiffel in gommone: l'impresa si è felicemente conclusa oggi dopo un mese e mezzo di viaggio con il mezzo di Roberto Pappalardo che, partito da Santa Teresa di Gallura, è approdato sulla Senna nel cuore di Parigi.

Pappalardo, 64 anni, cresciuto tra Sassari e Cagliari, ex direttore del Cagliari calcio, appassionato di mare, era partito a bordo del suo piccolo gommone Lomar di 6 metri con fuoribordo Yamaha 40 HP, attraversando le bocche di Bonifacio, e passando via via per la Corsica, l'Elba, la Toscana, la Liguria, Montecarlo, la Costa Azzurra, fino ad arrivare a Marsiglia, dopo aver percorso 580 miglia nel mar Mediterraneo.

Da lì, attraverso la foce del Rodano, ha navigato per circa 900 km superando 300 chiuse lungo i fiumi ed i canali della Francia: il Rodano, la Saona, il canale di Bourgogne, lo Yonne ed infine la Senna, per arrivare oggi fin sotto la Tour Eiffel con la sua bandiera dei quattro mori, simbolo della sua isola, che ha lasciato ai piedi del monumento francese.

"Arrivare navigando tra i 'bateaux-mouche', ammirando Notre Dame, costeggiando il Musée d'Orsay, il Louvre, fino ad arrivare ai piedi del Trocadero è stato elettrizzante - ha commentato Pappalardo - dopo 2.000 km e 43 giorni di navigazione stata un'emozione unica arrivare nel cuore della Francia e far sventolare la bandiera della Sardegna!".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie