Sardegna

Tokyo: Patta e Tortu in finale 4x100 con record italiano

Staffetta azzurra col neo campione olimpico Jacobs e Desalu

L'Italia si è qualificata alla finale della 4x100 metri piani, alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Il quartetto composto nell'ordine dall'oristanese Lorenzo Patta, dal neo campione olimpico Marcell Jacobs, da Eseosa Desalu e dal brianzolo di origini tempiesi Filippo Tortu ha chiuso al terzo posto la sua semifinale, in 37''95, dietro Cina e Canada.
    E' il nuovo record italiano (il precedente era 38''11), e quarto tempo tra gli otto della squadre qualificate.
    A sorpresa fuori dalla finale la staffetta Usa, solo sesta nella batteria corsa dagli azzurri. Meglio del quartetto Patta-Jacobs-Desalu-Tortu hanno fatto solo la Giamaica (37''82), la Cina (37''92) e il Canada con lo stesso tempo.
    In finale correranno anche Gran Bretagna (38''02), Giappone (38''16) e le ripescate Germania (38''06) e Ghana (38''08).
    Un altro atleta oristanese, dunque, dopo il canottiere Stefano Oppo, può ambire ad una medaglia olimpica.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie