Sardegna

L'Isola devastata dal fuoco in istant book di Anthony Muroni

Proventi per interventi di rimboschimento

 All'indomani del disastro del luglio 2021, la Sardegna si trova profondamente ferita dal fuoco che ha devastato migliaia di ettari di boschi, pascoli e coltivi. Parte da questa premessa "Su fogu tenet memoria - Dalla strage del 1983 alla distruzione nel Montiferru". E' il titolo dell' instant book firmato da Anthony Muroni, giornalista, autore di saggi e romanzi, presidente della Fondazione Mont'e Prama. Il ricavato delle vendite, per volontà dell' autore e della casa editrice Arkadia, sarà interamente devoluto per progetti specifici rivolti alla riforestazione di alcune aree della Sardegna.

"Questa è una storia di morti ammazzati. La storia di un girone infernale che pare - in Terra - la plastica proiezione delle ambientazioni dantesche. Questa è una storia che nessuno vorrebbe davvero leggere". E' l' incipit del libro che rievoca la strage di Curragia del 1983 in cui in nove persone persero la vita, e la storia del governo del territorio, fra piccoli avanzamenti e grandi occasioni perse. Pagina dopo pagina si giunge al disastro dell'estate 2021, quando oltre ventimila ettari, tra pascoli e coltivi, sono andati in fumo a cavallo fra il Montiferru e la Planargia, in un alternarsi di testimonianze dirette e analisi, confessioni e promesse.

"S'abba tenet memoria ovvero 'L'acqua tiene memoria', dicono i saggi in Sardegna, commentando le devastazioni delle periodiche alluvioni che interessano il territorio isolano, allo stesso modo - si legge nella sinossi - anche il fuoco tiene memoria: negli ultimi quarant'anni, un territorio che è quasi un decimo dell'Isola è stato complessivamente attraversato da incendi devastanti". 'Su fogu tenet memoria' "è una storia che inizia ricordando i morti ammazzati e arriva a raccontare i giorni di tragedia collettiva che in questo 2021 siamo chiamati a vivere".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie