Sardegna

Rogo Oristanese: proseguono le bonifiche sul Montiferru

In volo anche 2 elicotteri, verso tavolo tecnico su stima danni

Sono riprese questa mattina le operazioni di bonifica del gigantesco rogo - con 80 km di fronte di fuoco - che ha devastato nei giorni scorsi il Montiferru, nell'Oristanese. Questa mattina le squadre del corpo forestale, della Protezione civile, dei vigili del fuoco e i volontari, stanno passando palmo a palmo le aree percorse dall'incendio per spegnere i focolai ancora attivi e verificare la situazione. In loro aiuto ci sono già due elicotteri della flotta regionale partiti dalle basi di Fenosu e Bosa che stanno monitorando dall'alto la zona per individuare eventuali focolai ancora attivi.

Nel frattempo oggi è in programma la cabina di regia del tavolo tecnico che dovrebbe iniziare a definire la conta dei danni: l'attuale stima è di 20mila ettari andati in fumo, ma il rilievi geo-referenziati del Copro Forestale regionale dovrebbero rappresentare l'effettiva estensione dell'incendio.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie