Sardegna

Vaccini: Sardegna raggiunge quota 1,8 mln dosi somministrate

Solinas, importanti progressi verso la completa immunizzazione

Un milione e 800 mila dosi del vaccino anti covid già somministrate ai cittadini sardi in tutti gli hub del territorio. Un milione di prime dosi, 800 mila di seconde dosi. "Un traguardo importante per la nostra Regione - sottolinea il governatore Christian Solinas -. Negli ultimi giorni abbiamo spinto sull'acceleratore e siamo vicini al nostro obiettivo di somministrare almeno le prime dosi a tutti coloro che vogliono sottoporsi al vaccino. Questa milionesima dose ci fa bene sperare che ben presto avremo raggiunto la maggior parte dei cittadini sardi".
    Secondo i dati rilevabili dal sistema di prenotazione di Poste Italiane, la percentuale di sardi tra i 60 e i 69 anni che ha ricevuto almeno una dose di vaccino è pari all'83% (185.157), mentre sopra gli 80 anni la percentuale sale al 94%.
    Considerando che le persone vaccinabili dell'Isola sono 1.226.441 e che l'8,26% della popolazione sarda ha meno di 12 anni, l'obiettivo di raggiungere tutti i sardi con una prima dose è ormai molto vicino. "Grazie alla buona adesione alla campagna di vaccinazione e al grande impegno di tutti gli operatori, adesso - conclude Solinas - possiamo procedere spediti a immunizzare i più giovani proprio in un momento in cui, quotidianamente, aumentano contagi e ricoveri a causa della variante Delta ed è sempre più importante aumentare il numero di vaccinati".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie