Sardegna

Covid: focolaio in paese sardo, coprifuoco bar e stop eventi

Serrenti, sono 21 i positivi e 200 in quarantena

(ANSA) - CAGLIARI, 15 LUG - Ancora 21 positivi e il numero di persone in quarantena che schizza da 200 a 211. Desta ancora preoccupazione il focolaio di Covid 19 scoppiato in Sardegna a Serrenti, nel Medio Campidano. Tanto che il sindaco Pantaleo Talloru ha emanato una nuova ordinanza che impone "la sospensione di tutti gli eventi culturali, musicali, ricreativi, sportivi fino a nuovo ordine", sospendendo anche tutte le autorizzazioni e nulla osta fino alla conclusione dell'emergenza. Non solo torna anche il coprifuoco per i locali pubblici con bar, ristoranti e parchi che rimarranno chiusi dalle 23 alle 5 del mattino successivo. Vietati gli assembramenti nei luoghi pubblici, ma anche le feste private tanto in spazi chiusi che all'aperto, oltre a "ogni forma di intrattenimento nelle aree esterne di bar, pub, locali di pubblico spettacolo e simili". Chiusi al pubblico anche gli uffici comunali, con l'attività amministrativa solo su prenotazione telefonica "Ribadisco che occorre la massima prudenza - dice all'ANSA il sindaco - e faccio appello al buon senso e in particolare al rispetto delle regole basilari che sono quelle legate all'uso della mascherina e al distanziamento sociale e all'igiene delle mani". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie