Sardegna

Bengala durante festa per Italia innesca maxi incendio a Nuoro

Momenti di paura sulla collina di Biscollai

Un vasto incendio è divampato dopo la mezzanotte nella collina di Biscollai, a Nuoro, con le fiamme alte che hanno anche minacciato le abitazioni. Un rogo che è stato innescato da un bengala lanciato durante i festeggiamenti per la vittoria dell'Italia sull'Inghilterra che ha regalato agli Azzurri dopo 53 anni il titolo di campioni d'Europa. Imponente il dispiegamento di mezzi e uomini dei Vigili del Fuoco arrivati sul posto con quattro squadre, autobotte e mezzi fuoristrada, e del Corpo forestale della Regione Sardegna. Dopo cinque ore di lavoro, alle prime luci dell'alba, l'incendio è stato spento dai pompieri, che hanno lavorato in stretto raccordo con la Prefettura di Nuoro. Non si sono registrati danni alle abitazioni né ai residenti. Il fuoco ha ripreso vigore verso mezzogiorno e c'è voluto un elicottero del copro forestale di Farcana e gli uomini a terra per spegnerlo per la seconda volta. Nella collina sono in corso ora le operazioni di bonifica.

FIAMME ANCHE A SORGONO E SINDIA - Un vasto incendio è scoppiato a metà mattina nelle campagne di Sorgono, in località San Mauro. Quattro gli elicotteri del Corpo Forestale intervenuti sul posto, decollati dalle basi di Sorgono, Farcana e Fenosu. I lanci d'acqua degli elicotteri, compreso un Superpuma, sono riusciti a contenere le fiamme che, dalla zona boschiva da cui sono partite, stavano minacciando le vigne nei dintorni. Sul posto stanno operando anche le squadre a terra del Corpo Forestale, dell'agenzia Forestas, della Protezione civile e dei Vigili del fuoco che procederanno alle operazioni di bonifica. Fiamme anche a Sindia, in località Nuraghe Codinatta, dove è stato inviato un elicottero del Corpo forestale proveniente dalla base di Bosa.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie