Sardegna

Turismo: Sogaer, a Cagliari si rivedono numeri pre pandemia

Nel 2019 4,7 milioni di passeggeri. Ad Branca, ora gli stranieri

Parcheggi dell'aeroporto di Cagliari pieni. E tante persone in fila al check in dalle 6 del mattino. È il segnale di ripresa dello scalo di Elmas confermato dalle previsioni dell'ad di Sogaer Renato Branca: "Siamo molto contenti- ha detto- i passeggeri aumentano: per il momento arrivano soprattutto dal resto d'Italia. Ma da luglio ci aspettiamo molto anche dai collegamenti internazionali. Pensiamo al mercato inglese, il terzo per il nostro aeroporto: adesso il traffico è molto limitato ma confidiamo in luglio e agosto". I primi numeri: "Ci sono i presupposti - ha spiegato Branca - per avvicinarci ai numeri del periodo pre pandemia quando a Elmas siamo arrivati a quattro milioni e settecentomila passeggeri".

Segnali che portano l'assessore regionale al turismo Gianni Chessa a sbilanciarci sul numero di presenze in Sardegna per questa estate: "Viene premiato il grande senso di responsabilità dei sardi - ha detto - anche a livello internazionale la scelta sta ricadendo sulla nostra isola perché è considerata subita. Puntiamo ad arrivare a quota dieci-dodici milioni di presenze in Sardegna".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie