Sardegna

Cagliari, quasi fatta per l'acquisto di Nainggolan

Partenze inevitabili per Godin, Nandez, Simeone e Cragno

Nainggolan sempre più vicino. Ma Godin e Nandez sempre più lontani. Per il belga, Cagliari e Inter sarebbero a un passo dall'accordo per il trasferimento del Ninja in Sardegna a titolo definitivo. Anche perché non è un mistero che Nainggolan voglia concludere la carriera con la maglia rossoblu. Le due società e il centrocampista avrebbero trovato un'intesa di massima anche sull'ingaggio. Soprattutto tendendo conto del fatto che l'Inter non ha nessuna intenzione di spendere tanto (c'è ancora un anno di contratto) per un giocatore che non rientra più nei piani del club. E che il Cagliari, come l'Inter, è in piena spending review.
    La questione economica, molto piu di quella tecnica, allontana Godin dal Cagliari. Lo ha annunciato il ds Capozucca: il club non si può più permettere l'ingaggio del giocatore. Che però, in mancanza di alternative considerate valide, potrebbe reclamare il rispetto degli accordi presi l'estate scorsa. Per il momento Godin è impegnato con l'Uruguay in Coppa America: divorzio o nuovo accordo (difficile) verranno stabiliti dopo gli impegni sudamericani. Anche Nandez nel settore partenze: per il centrocampista tante richieste in A (Roma e Inter su tutte) e all'estero. La cessione sembra inevitabile, anche se il Cagliari ha la necessità di monetizzare il più possibile per ricostruire soprattutto il centrocampo.
    Altro possibile addio è quello di Cragno: il portiere piace a Roma, Fiorentina, Juventus e ha estimatori anche in Francia. Ma vale lo stesso discorso di Nandez: il Cagliari cercherà di trarre il maggior beneficio possibile dal sacrificio del suo portiere. In partenza anche Simeone e Walukiewicz. Mentre si va verso la conferma di Ceppitelli, Joao Pedro e Pavoletti. Intorno ai tre giocatori, Capozucca, Semplici e Giulini dovranno costruire la squadra del futuro in grado di far dimenticare i pericoli della stagione passata. Nel frattempo, entro il 30 giugno si conoscerà il destino dei diciannove giocatori in prestito, compreso Nainggolan.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie