Va' sentiero, in Sardegna il cammino più lungo del mondo

Partenza da Castiadas, conclusione a S.Teresa Gallura a luglio

Va' Sentiero approda in Sardegna. Il tratto isolano del cammino che attraversa tutta l'Italia conta 662 chilometri in 28 tappe, attraverso il Sarrabus Gerrei, la Riserva Naturale di Montarbu, i Tacchi d'Ogliastra, il Parco del Golfo di Orosei-Gennargentu, il Parco Naturale Regionale di Tepilora, il Parco Regionale del Monte Limbara e i borghi della Gallura. Il viaggio è partito nei giorni scorsi da Castiadas: conclusione prevista il 10 luglio a Santa Teresa Gallura.

In questi giorni il team del progetto con sei giovani - quattro ragazzi e due ragazze - sta percorrendo le stradine sterrate e le campagne di Burcei, San Nicolò Gerrei, Armungia e Escalaplano. "È un importante percorso che unisce l'isola al resto d'Italia - ha dichiarato il presidente del GAL SGT Antonino Arba -. Il lavoro di queste settimane nel territorio del GAL SGT è prezioso perché permette di proseguire nella valorizzazione delle nostre comunità e dei nostri luoghi.

Un insieme di beni materiali e immateriali, ambientali e paesaggistici, che vanno riscoperti e tutelati". Si proseguirà poi in Campania, Basilicata e Calabria concludendo il viaggio entro la fine dell'estate. Il Sentiero Italia è considerato il percorso più lungo del mondo con 7000 km. I camminatori hanno già superato i due terzi del tour documentando ogni tappa in un libro fotografico, un docufilm e una guida digitale in costante aggiornamento su www.vasentiero.org accessibile a tutti gratuitamente.

 

 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie