Musica: Samuele Bersani apre il Festival Abbabula

Il via il 28 luglio, 5 serate e 11 artisti sul palco a Sassari

Con cinque serate e undici artisti il Festival Abbabula torna ad animare l'estate sassarese. La XXIII edizione della kermesse organizzato dalle Ragazze Terribili si svolgerà il 28, 29 e 30 luglio, il 2 e 3 agosto in piazza Moretti: sul palco si alterneranno affermati interpreti della canzone d'autore, artisti isolani e giovani promesse.
    Dalla raffinatezza di Samuele Bersani che incarna alla perfezione il dna del Festival e della grande musica d'autore, a Fatoumata Diawara, musicista ivoriana dalle forti idee e dal grande carisma che interpreta in musica un'Africa narrata senza compromessi. Dal fenomeno Ariete, songrwriter che con le sue canzoni ha stregato le nuove generazioni e che spopola in rete, all'omaggio a Domenico Modugno pensato in jazz e affidato all'estro e alla sapienza degli "Uomini in Frac": Peppe Servillo (voce), Javier Girotto (sax), Fabrizio Bosso (tromba), Rita Marcotulli (pianoforte), Furio Di Castri (contrabbasso) e Mattia Barbieri (batteria).
    Ad inaugurare il festival sarà il "Cinema Samuele tour" di Samuele Bersani, il 28 luglio. Il giorno seguente spazio a due grandi interpreti femminili con la brasiliana di nascita e portoghese d'adozione Carol Mello ad aprire lo spettacolo di Fatoumata Diawara. Si proseguirà il 30 luglio con i sassaresi Bandito, Claudia Canu e La Plonge che faranno da apripista per l'esibizione di Ariete. Quindi il 2 agosto saliranno sul palco il rapper e cantautore sassarese Astro, e Bluem, progetto artistico di Chiara Floris e Low-Red, al secolo Mario Serra. Si chiuderà il 3 agosto con l'ensemble di Uomini in Frac.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie